Gli Atti degli Apostoli al Papa

Le vie della fedeltÓ creativa

Rispondendo all'invito fatto da Papa Francesco lo scorso 10 maggio, martedý, 30 ottobre, alle ore 20.30, prenderÓ il via la prima delle quattro serate dal titolo, "Le vie della fedeltÓ creativa", dedicate al libro degli Atti degli Apostoli, organizzate dalla Cittadella, in collaborazione con l'Istituto Universitario Sophia, presso l'Auditorium di Loppiano. Prevista anche la diretta streaming. RIVEDI LO STREAMING

RIVEDI LO STREAMING

Chiedeva Elena Casucci, a nome di tutti i cittadini di Loppiano, a Papa Francesco, lo scorso 10 maggio 2018, durante la sua visita nella cittadella:«Santo Padre, negli oltre 50 anni di vita di Loppiano, Chiara Lubich ne ha dato diverse definizioni: Città Vangelo e Città scuola, Città sul monte e Città della gioia, Città del dialogo e Mariapoli, Città di Maria: sono tutte espressioni che hanno accompagnato e continuano ad accompagnare i nostri passi. Oggi, vorremmo chiedere anche a Lei, Santo Padre, una parola. Che ci dica qual è la nostra “missione” nella tappa della nuova evangelizzazione ma anche che risposta possiamo dare alle sfide del nostro tempo come occasione di crescita per tutti?».

Il Papa, quel giorno, rispose semplicemente: «La sfida è quella della fedeltà creativa: essere fedeli all’ispirazione originaria e insieme essere aperti al soffio dello Spirito Santo e intraprendere con coraggio le vie nuove che Lui suggerisce. Per me - e consiglio a voi di farlo - l’esempio più grande è quello che possiamo leggere nel Libro degli Atti degli Apostoli: guardare come loro sono stati capaci di restare fedeli all’insegnamento di Gesù e avere il coraggio di fare tante “pazzie”».

E poi, ha invitato tutti a leggere il testo della Scrittura “non una volta” ma: «[…]Due, tre quattro, cinque o sei volte perché lì troverete la strada di questa fedeltà creativa [...] andare avanti con il soffio dello Spirito».

Così, per rispondere a questo invito, è nata nella cittadella di Loppiano, l’idea de “Le vie della fedeltà creativa”: quattro appuntamenti dedicati al libro degli Atti degli Apostoli, realizzati in collaborazione con l’Istituto Universitario Sophia.

«È un invito a leggere insieme il libro degli Atti,» spiega la prof. Anna Pelli «a farne una lettura comunitaria e non solo individuale, vivendo insieme il confronto, la diversità degli sguardi, mettendosi insieme in ascolto dello Spirito Santo».

La prima serata avrà come titolo: “Il libro degli Atti e l'opera dello Spirito Santo nella Chiesa primitiva”. Il relatore sarà Gérard Rossé, professore emerito di Teologia Biblica, presso l'Istituto Universitario Sophia. L'incontro è aperto a tutti e si potrà seguire anche via streaming, cliaccando qui.

I prossimi incontri:

27 Novembre 2018 -  Gérard Rossé: Luca, il teologo e lo storico

18 Dicembre 2018 -  Giovanna M. Porrino: Lo sfondo veterotestamentario negli Atti degli Apostoli

29 Gennaio 2019 - Gérard Rossé: Il Concilio di Gerusalemme?