lop
  • -->
1 2 3 4 5 6
 

La "Laudato Si'", aspettando Papa Francesco

Il 20 aprile torna l'appuntamento con "La gioia del Vangelo",un ciclo di incontri dedicati alla figura e all'insegnamento di Papa Francesco, e curati del Centro Evangelii Gaudium dell'Istituto Universitario Sophia. Questa è la volta dell'enciclica "Laudato Si'"

 

Filosofia e Teologia in gioco seguendo le tracce di Klaus Hemmerle

Il 27 aprile 2018, presso l'Aula Magna dell'Istituto Universitario Sophia, si svolgerà una giornata di studio dedicata alla figura del filosofo, teologo e vescovo Klaus Hemmerle.

12/4/2018 

Il programma di "BEYOND ME" il Genfest italiano

Loppiano 1° maggio 2018, il programma aggiornato al 12 aprile
 
9/4/2018 

Don Zeno e Igino Giordani

Il racconto di un'amicizia intrisa di gratuità e fondata sull'amore a Dio. Per gentile concessione della redazione di Nomadelfia.it pubblichiamo l'articolo dedicato all'amicizia di don Zeno Saltini con Igino Giordani

 
12/4/2018 

È in arrivo "Beyond me": il Primo Maggio di Loppiano in versione Genfest

Alla vigilia della visita di papa Francesco, Loppiano si prepara ad accogliere migliaia di giovani il 1° maggio per l'atteso appuntamento del Genfest italiano, dal titolo: "Beyond Me". Un mix di generi - festa, musica, teatro, arte, storie, spiritualità - per portare un unico messaggio: diventare responsabili di se stessi e del mondo.
 
5/4/2018 

Una letterina per Papa Francesco

Riceviamo e pubblichiamo una letterina scritta da Quan, giovane partecipante alla scuola per famiglie “Loreto”, e indirizzata a Papa Francesco. Quan ha 9 anni e proviene dal Vietnam. In allegato alla mail, ci ha inviato anche due bellissimi disegni che ritraggono il Santo Padre.
 
20/3/2018 

Aperte le prenotazioni per la visita di Papa Francesco

Una FAQ per rispondere a tutte le richieste di informazioni
 
20/3/2018 

I bambini di Nomadelfia a Loppiano

Una cinquantina di bambini accompagnati da alcuni genitori e coordinatori delle scuole elementari e medie di Nomadelfia hanno visitato lunedì 19 marzo la Cittadella Internazionale di Loppiano, è stata anche l'occasione per scoprire qualcosa in più sulla vita della comunità grossetana che ospiterà per prima, il 10 maggio, Papa Francesco.
 
20/3/2018 

L'atelier di Lau Kwok Hung

L'atelier e il capannone gestiti da Lau Kwok Hung, poliedrico artista le cui opere, come i suoi stessi percorsi di vita, sconfinano da decenni per i più remoti angoli del mondo.
 
2/2/2018 

Papa Francesco verrà a Loppiano

Con sorpresa, gioia e gratutidine la cittadella accoglie la notizia!
 
ALLE RADICI DI LOPPIANO
16/2/2018

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/14
Famiglie a tutta prova

Le prime avventure a Loppiano di un'altra famiglia di pionieri intrepidi, quella di Luigi e Maria Balduzzi.


18/9/2017

COSTRUTTORI DI UNA CITTA' "DOVE DIO SI VEDE" /13

E' questo l'augurio che Chiara Lubich ha fatto a Rina Nembrini, con Zaccaria tra le prime famiglie che da Bergamo si sono trasferite a Loppiano alla fine degli anni '60. Continua la storia dei pionieri della cittadella.

18/9/2017

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/12
Un'avventura che continua

Dopo la nascita di Maria Regina, Agnese e i figli ritornarono a Bergamo, prevedendo di trasferirsi a Loppiano non appena le condizioni lo avessero consentito. Ma nel frattempo ...

13/9/2017

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/11

Dalla terra bergamasca a Loppiano - Luglio 1964. In un incontro del Movimento dei focolari, ad Ala di Stura, Tino Piazza viene a conoscere il progetto della cittadella da edificare a Loppiano, vicino Firenze, negli 80 ettari donati da Vincenzo Folonari.

13/9/2017

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/10

Le famiglie che fecero l’impresa - Proseguiamo il racconto degli inizi della Mariapoli con le parole di Tino Piazza, costruttore edile, arrivato a Loppiano nel 1964 da Clusone (BG).

13/9/2017

ALLE RADICI DELLA MARIAPOLI/9

Continua lo scambio di ricordi ed esperienze tra ‘pionieri’: "Eravamo brasiliani, belgi, olandesi, svizzeri, francesi, argentini".… Ancor oggi circolano racconti comici, fatti realmente accaduti passati alla storia della cittadella. Eccone un esempio: un tedesco e un brasiliano dormivano nella stessa stanza...